Laboratorio Saisei: rinascere con i fiori

Le condizioni per la creatività si devono intrecciare: bisogna concentrarsi.
Accettare conflitti e tensioni. Rinascere ogni giorno.
Provare un senso di sé.

Erich Fromm

La parola Saisei è giapponese e significa rinascita/recupero. Saisei significa anche ricerca.

Il laboratorio Saisei è un laboratorio sensoriale, una sperimentazione a base di pittura naturale, creatività e fantasia. Attraverso questa attività è possibile dare nuova vita ai fiori appassiti.

L’occorrente per eseguire un laboratorio Saisei è:

  • Fiori recisi;
  • Cartoncino bianco;
  • Tovaglietta per proteggere il tavolo;
  • Carta da forno;
  • Martello di plastica o mattarello per pestare i fiori;
  • Pennarelli, matite colorate, colori a cera, materiali di cancelleria vari, …

Ecco cosa fare:

  • Vai alla ricerca di fiori appassiti, o fiori che catturano il tuo sguardo. Questa prima parte dell’attività sarà molto stimolante per i bambini perchè andranno a cercare i fiori che rapiscono di più la loro attenzione, incentivando la scoperta del mondo naturale e stimolando la loro curiosità al sapere e alla conoscenza.

  • Disponi i fiori come a formare una composizione sul cartoncino bianco: questa operazione svilupperà il senso del gusto artistico ed estetico nel bambino che andranno a ricercare la loro idea di bellezza nel foglio, posizionando a loro piacimento i fiori e creando una vera e propria composizione.

  • Copri il cartoncino con la carta da forno e passa sopra il mattarello: la parte più divertente e giocosa è passare il mattarello sopra i fiori.

  • Togli delicatamente la carta forno e rimuovi i fiori dal cartoncino: i fiori libereranno il loro colore naturale sul foglio. In questa fase i bambini possono sperimentare la sorpresa nel vedere i colori naturali imprimersi nel foglio e l’accettazione di un risultato magari diverso dalle aspettative. Vedrete negli occhi dei bambini lo stupore nel rendersi conto che il fiore nel cartoncino prende nuova forma. Inoltre in questo passaggio si vanno ad allenare la motricità fine e l’attenzione mirata.

  • Completa l’opera con i colori e altri materiali di cancelleria (pennarelli, acquerelli, cere, colla e glitter,…): il bambino può in questo modo aggiungere elementi e dettagli al lavoro.

Il laboratorio Saisei si può fare anche per decorare un tessuto (una maglietta, una federa, …): l’importante è posizionare i fiori tra i due lembi di tessuti se volete imprimere i colori in entrambi i lati della maglietta/federa messi al rovescio, altrimenti utilizzare la carta forno o un cartoncino per proteggere un lato del tessuto (es. se vuoi colorare solo il fronte e non il retro della maglietta/federa).

Questo laboratorio incrocia arte e creatività dell’animo umano facendo sbocciare la bellezza.

Scopri anche tu la rinascita con i fiori!

Vuoi saperne di più?

Scopri il mio studio e le mie attività, sarò lieta di rispondere alle tue domande e trovare il percorso più adatto a te.



Ultimi articoli

Capodanno 2021: sopravvivere a casa con figli

Il capodanno è il compleanno di tutti. Charles Lamb Anche quest'anno Capodanno è arrivato, ma con zona rossa e coprifuoco ...
Leggi Tutto

Francesca su Live Social – Radio Canale Italia

"...la cosa del mio lavoro che ancora oggi mi lascia incantata è poter vedere come si instaurino relazioni e tutto ...
Leggi Tutto

Il gioco del travaso

Il gioco è la medicina più grande Lao Tse L'attività del travaso consiste nel versare, riempire, pescare, cercare, svuotare dei ...
Leggi Tutto